Bio, mostre

Dall’adolescenza ha sempre usato la macchina fotografica per esplorare il mondo, come naturale estensione dell’occhio e della matita. Entrato nel mondo della professione a metà degli anni settanta, a Torino, si è inizialmente occupato del mondo degli spettacoli e dei concerti, dai Punti Verdi a Settembre Musica, per poi passare a curare la parte fotografica delle mostre dell’Assessorato per la Cultura del Comune di Torino.  Numerose le campagne fotografiche realizzate per la Regione Piemonte, per la Galleria d’Arte Moderna di Torino, per l’editore Allemandi, per la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, per il Salone del Libro e della Musica di Torino, per la Fondazione Agnelli, per il Museo del Cinema e per enti ed editori vari.
Docente di Fotografia di Architettura all’Istituto Europeo di Design di Torino; docente al corso per insegnanti patrocinato dal Museo Nazionale del Cinema, riguardante antiche tecniche fotografiche, condotto insieme a Pierangelo Cavanna.
Parallelamente all’attività professionale ha sempre sviluppato una profonda attività di ricerca, con predilezione per la riscoperta e l’uso di antiche tecniche fotografiche e materiali desueti, come pure nuovi usi dei materiali attuali, che permettono di uscire dalle gabbie precostituite dell’industria fotografica e soprattutto danno la possibilità di concretizzare e condividere visioni anomale.

Principali esposizioni personali:

2021 “Il sonno della ragione”.  Il triangolo nero, Alessandria.
2020  “Di Erbe e di Fiori”.  Fiori in Chiostro, Bosco Marengo. Complesso monumentale   di Santa Croce.     
2019  “Architetture milanesi: una possibile interpretazione”  Il triangolo nero, Alessandria.
2019   “Little Towns”  Mutabilis Arte, Torino.
2019   “La casa di Carol Rama”    Centro fotografico Cagliari, Cagliari
2017    “Artifici Anatomici”Museo di Anatomia Umana, Torino.
2016  “Exploring Milan. 100 shoots from the Expo city and its surroundings by Roberto Goffi”   
Pu Gallery, Canton (Cina).
2016  “Exploring Milan. 100 shoots from the Expo city and its surroundings by Roberto Goffi”.
Meilian Art Museum, Shenzhen (Cina).
2016   “Viaggio dentro la Triennale di Milano”  Times Art Museum, Pechino.
2016 “Viaggio dentro la Triennale di Milano”   Hong Museum, Chengdu International Cultural Art Center,
Chengdu (Cina).
2016  “Viaggio dentro la Triennale di Milano”. Design Center, East China Normal University, 
Shanghai (Cina). 
2015   “Exploring Milan. 100 shoots from the Expo city and its surroundings by Roberto Goffi” 
Chongquing Changjiang Contemporary Art Museum, Chongquing (Cina).   
2015  “Exploring Milan. 100 shoots from the Expo city and its surroundings by Roberto Goffi”  
Chengdu Blueroof Museum, Chengdu (Cina).
2015  “Exploring Milan. 100 shoots from the Expo city and its surroundings by Roberto Goffi”  
Today Art Museum, Pechino.
2015  “Dalla casa di Carol e altre fotografie”  Il triangolo nero, Alessandria.
2013 “Mémoires – sali d’argento e dagherrotipi”   ABF/Scatola Chiara, Torino.
2012   “Carol Rama”   Fondazione dell’Avvocatura Torinese Fulvio Croce, Torino.
2003   “Objets-portraits – Immagini dalla casa di Carol Rama”  Chiesa di S. Samuele, Venezia. 
(In contemporanea con il conferimento del Leone d’Oro a Carol Rama)
2000    “Come ritratti, un omaggio fotografico a Carol Rama”  Galleria Salzano, Torino.
1999    “Opere 1998-99 – Ritratti”  Galleria Salzano, Torino.
1997    “Soldato Daguerre”  Galleria Salzano, Torino.
1994   “Comme de longs échos”  Galleria l’Aleph, Torino.
1993  “Artifici”  Associazione Culturale Il salto del salmone, Torino.
1992    “Acqui Fotografia 1992”. Acqui Terme.
1987     “Marmi e veli alchemici”.  Galleria Salzano, Torino.      

Principali esposizioni collettive:

2020  “Tracce mnestiche”    Galleria FIAF, Torino.
2016 “Exploring Milan: 100 shots from the Expo city and its surroundings by Roberto Goffi”. 
B12 Zhenjiang International Photography Exibition – Album Chitalian 2+2  Zhenjiang Museum,
Zhenjiang (Cina).
2016  “Vulcano allo specchio”: lo studio di Giovanni Tamburelli.  Montaldo Cerrina
2015  “Non la parola fine ma la fine delle parole”: la donazione Renato Alpegiani  Museo Ettore Fico,
Torino.
2015  “Messinscena: tre ipotesi di fotografia”  Kunsthalle Czarnetta, Vignale Monferrato. 
2013  “Fotografia d’Autore a Villa Vidua”  Villa Vidua, Conzano.
2011   “Disturbi e disordini”  Biennale di videofotografia contemporanea, Cittadella di Alessandria.
2010   “Road of Futurism”  National Art Museum of China, Pechino.
2010  “carolrama. Appassionata”  ex Chiesa Anglicana, Alassio.
2009  “ La collezione. Artisti e fotografi torinesi 1960 – 2008”  
Accademia Albertina delle Belle Arti, Torino.
2008   “Shapes of time”   Biennale di videofotografia contemporanea, Cittadella di Alessandria.  Premio della critica  per l’opera “Crocifissioni in Rosa”
2003   “Carol Rama. La casa-studio”  Galleria Carlina, Torino. 
2001    “Sguardi e immagini. Fotografia a Torino 1980-2000”  Istituto Nazionale per la Grafica, 
Palazzo Fontana di Trevi, Roma.
2000    “Rivelazioni Barocche  II Edizione”  Chiesa di S. Michele Arcangelo, Torino. 
1999    “Percorsi”  Castagnole Monferrato.
1999    “Rivelazioni Barocche”  Palazzo Saluzzo Paesana, Torino.
1999     “Venezia  Immagine – Salone della fotografia Storica, Moderna e Contemporanea 
Palazzo Querini Dubois, Venezia.
1995   “Cattedrali del lavoro”  Fondazione Italiana per la Fotografia, Torino.   
1994    “Turin la nuit”  Centre Culturel Italien, Lyon.
1993    “Settembre Musica: 15 anni”   Teatro Regio, Torino.
1993    “Illuminare la città”  Museo dell’Automobile, Torino.
1989  “Varianze”    Torino fotografia 89, Torino.

Testi critici      

Angelo Dragone,  Piergiorgio Dragone,  Pino Mantovani,  Federica Martini,  Marina Miraglia,  Maria Cristina Mundici,  Nico Orengo,  Bruno Orlandoni,  Dario Trento,  Guido Brivio di Restagno,  Andrea Busto, Daniela Giordi.

Opere presenti alla Bibliothèque Nationale de Paris, alla Fondazione Italiana per la Fotografia di Torino, all’Istituto Nazionale della Stampa di Roma e presso collezioni private.